Tavola disegno 1 copia

Blockchain & Distributed Ledger Technology Solutions

Blockchain & Distributed Ledger Technology Solutions

Una risposta nuova all'esigenza di governare il cambiamento

Intelligenza artificiale, robot e droni, piattaforme immersive, Blockchain. La repentina decentralizzazione del mondo IT sta cambiando la realtà in cui viviamo. Cambiano i modi di lavorare e produrre, governare e associarsi, comunicare e fare cultura, di vivere. Cambiano mercati, filiere, modelli di business. Cambiano i modi per creare valore, occupazione e benessere. Emergono nuovi equilibri fra sistema pubblico e privato.

Con la Blockchain la rete globale torna alla sua vocazione nativa

Grazie alla Blockchain e al suo carattere di tecnologia traino del web 3.0, la rete globale sta ritornando alla sua vocazione nativa di infrastruttura decentralizzata: le informazioni appartengono a tutti e tutti sono chiamati a partecipare, contribuire e condividere senza accentrare conoscenze, tecnologie, dati e servizi, ma delineando un vantaggio comune con un approccio aperto.

Un Competence Center dedicato

AlmavivA da tempo sperimenta e realizza soluzioni decentralizzate che fanno uso di DLT Distributed Ledger Technology come la Blockchain per la capacità che hanno di incidere sul business fornendo una risposta adeguata all’esigenza di governare i cambiamenti in atto, nel rispetto di esigenze del tutto nuove che emergono dai fronti dell'etica, della trasparenza, della fiducia, della privacy.

La presenza attiva nelle comunità di sviluppo a livello globale e il presidio costante del panorama tecnologico Open Source e Enterprise (Bitcoin, Ethereum, Hyperledger, Corda sono solo alcuni esempi) garantiscono agli esperti AlmavivA la visione, la conoscenza e le competenze di integrazione necessarie.

Collaborazione, distribuzione, consenso. In tutti i mercati.

Se l’implementazione di criptovalute come Bitcoin è sicuramente il caso d'uso più noto, AlmavivA ha colto fin da subito le potenzialità della tecnologia indipendentemente dagli asset governati, e ne propone da tempo l’utilizzo in altri e nuovi scenari, estremamente diversificati, nei quali diventa cruciale poter contare su nuovi modelli di trasparenza, qualità e sicurezza. Contenendo i costi di infrastruttura.

Collaborazione, distribuzione, consenso sono le parole chiave di questa tecnologia, già sperimentata da AlmavivA i molti casi d'uso in realtà enterprise del mondo pubblico e privato. Dal settore dell'AgriFood all'Automotive, dalla Sanità ai Trasporti fino all'amministrazione digitale.

Pubblica o privata? La terza via firmata AlmavivA

Il dibattito su quale modello di Blockchain utilizzare è in corso, e complesso. Permissionless tipicamente per le Blockchain pubbliche, ovvero dove tutti possono accedere liberamente e svolgere qualsiasi ruolo all’interno della rete; una Blockchain così definita, se ampiamente diffusa per uso e numerosità di nodi, assicura anche l’immutabilità delle transazioni.

Permissioned invece per le Blockchain private o di consorzio, dove meglio si sposa un approccio “con permessi”, basato su uno o più soggetti “trusted”, delegati a scrivere il registro, che permette di evitare l’uso della criptovaluta e le complessità che ne derivano.

Cosa scegliere quindi fra una Blockchain pubblica o una privata o consorziale? L'esperienza AlmavivA indica una terza via: un modello ibrido che supera questa dicotomia e consente di sfruttare le capability di entrambe le declinazioni.

Il modello ibrido AlmavivA

Con il modello ibrido AlmavivA è possibile coniugare i vantaggi tipici di una Blockchain permissioned, quali appunto l’assenza della criptovaluta, il throughput elevato e il controllo degli accessi alla piattaforma, con quelli di una Blockchain permissionless, riconosciuta anche a livello normativo proprio in funzione della garanzia di immutabilità, caratteristica per cui si sceglie questa tecnologia nella maggioranza dei casi.

La soluzione architetturale proposta da AlmavivA garantisce di estrarre il massimo valore dagli ecosistemi di Blockchain anche eterogenee: stabilendo criteri di interoperabilità e comunicazione, è possibile concentrarsi sulle funzionalità, mentre le tecnologie vengono ottimizzate in modo trasparente e senza impatti sui livelli di servizio.

AlmavivA: soluzioni reali “production-ready” per organizzazioni pubbliche e private

AlmavivA è al fianco di tutte le realtà orientate a trasformare radicalmente processi e business attraverso architetture innovative e sostenibili. Integrando le più avanzate tecnologie decentralizzate, AlmavivA propone soluzioni che riducono la complessità di adozione e implementazione grazie anche a prodotti proprietari production ready e alla comprovata esperienza di Software Integrator, accelerando realmente il processo di trasformazione digitale di clienti e partner.

Tracciabilità

Legal Automation

Certificazione della proprietà

Notarizzazione

Privacy e GDPR

Smart Insurance

Ticketing

Soluzioni AlmavivA: caratteristiche innovative e modelli di processo disruptive

Time-to-Market ridotto

Adeguamento progressivo dei sistemi IT delle aziende; investimenti iniziali contenuti a fronte di vantaggi immediati

Riservatezza

Possibilità di collaborazione e verifiche senza la necessità di fare disclosure dei propri dati; invio di dati solamente agli attori abilitati; pieno controllo delle proprie informazioni

Equa ripartizione dei costi

Il costo per ogni attore è solamente quello della sua infrastruttura IT (on-premises cloud)

Identità univoca su tutta la filiera

Sicurezza coerente tra accessi e fruizione dei servizi (es. all’interno di un nodo logistico)

Semplificazione dei workflow

Trovare una sintesi di stato e avere una visibilità parcellizzata sulle informazioni di propria pertinenza

Accordi certificati e automazione

Contratti Intelligenti definiscono regole certe alle quali tutti gli attori si devono adeguare ed eseguono automaticamente le operazioni stabilite

Piattaforme collaborative e inclusive

Piattaforme aperte no lock-in su specifico provider di servizi IT

Interoperabilità massima

Strumenti e piattaforme Open Source facilitano la condivisione dei dati tra soggetti diversi e non è indispensabile inventarsi una propria Blockchain, è possibile aderire ad ecosistemi esistenti

Report senza disclosure

Possibilità di fare report e statistiche su dati cifrati senza rivelare le informazioni di dettaglio (crittografia omomorfica)

Trasparenza e controllo

La Blockchain permette piena trasparenza ed è facilmente consultabile dai sistemi di Audit: gli enti di controllo possono verificare la corretta condotta delle parti coinvolte

Altro

"Le nostre soluzioni sono già usate nei processi di business di grandi realtà: qualche esempio?"

Use Case

ROUGE, il bollino hi-tech per le arance rosse di Sicilia IGP

Contro la falsificazione l’agrumicultura Made in Italy oggi ha un nuovo alleato.

Use Case

eNology, in difesa del vino. Made in Italy.

La tracciabilità del vino garantisce qualità e sicurezza al consumatore e coadiuva il lavoro degli organismi di vigilanza nella repressione delle frodi

Use Case

Public Privacy, la gestione del consenso evoluta

Con la Blockchain una gestione della Privacy chiara, garantita e certificata che permette ai cittadini di fruire dei servizi con fiducia e sicurezza in conformità al GDPR

Focus on

Blockchain per la Sanità

Una risposta nuova all’esigenza di governare il cambiamento anche nel mondo della salute

Contatta il team di Blockchain & Distributed Ledger Technology Solutions

Digital Change

Internet of Things

Digital Change

Remote Sensing & Geographical Information System