Tavola disegno 1 copia

Si è chiusa oggi a Roma, presso la sede di Confindustria, la conferenza europea "Meeting the Challenge of Europe 2020: the Trasformative Power of Services Innovation"

Si è chiusa oggi a Roma, presso la sede di Confindustria, la conferenza europea "Meeting the Challenge of Europe 2020: the Trasformative Power of Services Innovation"

18-02-2011

Cloud City Logistics caso di eccellenza di AlmavivA TSF al "Meeting the Challenge of Europe 2020: the Trasformative Power of Services Innovation"

18/02/2011

 

Si è chiusa oggi a Roma, presso la sede di Confindustria, la conferenza europea "Meeting the Challenge of Europe 2020: the Trasformative Power of Services Innovation", in occasione della quale è stato presentato il Rapporto finale dell'Expert Panel on Service Innovation in the EU, istituito agli inizi del 2010 dalla Commissione europea che ha chiamato a farne parte 20 esperti europei di alto livello provenienti dal mondo delle pubbliche amministrazioni, delle imprese, delle università, di 15 paesi dell’Ue, ai quali è stato chiesto di fornire indicazioni strategiche su come promuovere e incrementare l’innovazione nei settori dei servizi e il suo impatto sulle politiche industriali nell’ambito di Europa 2020.
 
Dal lavoro dei 20 esperti è scaturita la selezione di 30 casi di eccellenza, proveniente da tutto il territorio della Unione Europea. Cinque i casi italiani tra i quali “Cloud City Logistics”, il progetto di logistica intelligente del Comune di Parma realizzato da AlmavivA TSF. La piattaforma è in grado di localizzare in tempo reale i mezzi per la consegna delle merci e di ottimizzare i carichi e i percorsi multi-destinazione.
 
Le tematiche e le soluzioni affrontate dal progetto sono state illustrate nel corso dell’intervento di Valeria Battaglia di Federtrasporti e di Alessandra Raffone, responsabile di “Progetti di Innovazione e Finanza per l'innovazione” di AlmavivA dal titolo “City-logistics, Italy-reorganitation of the distribution of goods within the urban territory of Parma”.
 
"L’obiettivo di un progetto di City Logistics è sviluppare, attraverso azioni di concerto con amministrazioni pubbliche e operatori commerciali, un modello organizzativo efficace ed efficiente della logistica urbana delle merci, che permetta la riduzione del numero di veicoli commerciali circolanti (aggregando la distribuzione di merci appartenenti a differenti soggetti) e dell’impatto ambientale (con l’introduzione di veicoli a basse emissioni inquinanti) oltre che l’aumento della velocità commerciale dei mezzi", spiega Alessandro Chierico, responsabile di “Sistemi per la gestione del Trasporto” di AlmavivA TSF.
 
"Gli importanti risultati prodotti dall’Expert Panel on Innovation Service in the Eu si possono sintetizzare in un concetto molto efficace. Le trasformazioni che l’economia e la società europea devono affrontare, per raggiungere gli obiettivi di crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, possono trovare attuazione solo in una prospettiva di integrazione sempre maggiore fra tecnologie, industria e servizi innovativi. E’ da qui che nasceranno e, anzi, come questa conferenza ha dimostrato stanno già nascendo in numerose realtà europee, Italia inclusa, le nuove soluzioni per la crescita, competitività e produttività dell’economia europea, i servizi avanzati per i cittadini, la sanità a misura di utente, i sistemi territoriali a basso impatto ambientale", è quanto affermato da Stefano Pileri, presidente di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici (Csit) e rappresentante italiano dell’Expert Panel.
 
Alla due giorni di conferenza è intervenuto il presidente di AlmavivA, Alberto Tripi
 
Vai al Programma dell'evento e leggi l'articolo del Sole 24 Ore