Tavola disegno 1 copia

AlmavivA si è aggiudicata la gara per la manutenzione ed evoluzione dei sistemi informativi della RGS e della Cdc in qualità di capogruppo di un raggruppamento temporaneo di imprese con Bitmedia. La durata del contratto è di cinque anni

AlmavivA si è aggiudicata la gara per la manutenzione ed evoluzione dei sistemi informativi della RGS e della Cdc in qualità di capogruppo di un raggruppamento temporaneo di imprese con Bitmedia. La durata del contratto è di cinque anni

29-01-2009

Ad AlmavivA i Sistemi di Bilancio e Contabilità della Ragioneria Generale dello Stato e della Corte dei conti

AlmavivA si è aggiudicata la gara per la manutenzione ed evoluzione dei sistemi informativi della RGS e della Cdc in qualità di capogruppo di un raggruppamento temporaneo di imprese con Bitmedia. La durata del contratto è di cinque anni.

E’ il più significativo e il più grande dei 3 lotti esclusivi messi a gara dalla Consip per il sistema della Ragioneria Generale dello Stato.
Con questo risultato AlmavivA consolida l’attuale posizionamento di fornitore privilegiato per clienti strategici quali la Consip e la Ragioneria Generale dello Stato e conferma la partnership ormai instaurata con la Corte dei conti: in tale contesto le professionalità e le competenze espresse da AlmavivA costituiscono di fatto un apporto indispensabile per l’Amministrazione.
Viene quindi assegnato ad AlmavivA un grande progetto, complesso, importante, strategico ad elevatissima visibilità, essenziale per il funzionamento dello Stato: le aree oggetto del contratto sono infatti il Bilancio, la Contabilità economica, il Patrimonio e la Corte dei conti.
Il sistema Bilancio è il cardine del Sistema Informativo della Ragioneria Generale dello Stato e supporta la Ragioneria:
  • nello svolgimento delle proprie attività istituzionali
  • nelle analisi ed approfondimenti necessari alla fattiva collaborazione con gli organi di Governo nella valutazione degli interventi di natura economico-contabile
  • nella produzione, in tempo reale, di tutti documenti ufficiali utilizzati dal Governo e dal Parlamento.
Il sistema di Contabilità economica, fondato su rilevazioni di dati previsionali e consuntivi, consente di effettuare analisi, verifiche e valutazioni sui costi dei servizi e delle attività prodotte permettendo il raffronto tra le risorse impiegate (umane, finanziarie e strumentali) e i risultati conseguiti dalle singole strutture organizzative.
La gestione del Patrimonio dello Stato si attua attraverso l’applicazione di un insieme complesso ed articolato di norme e di leggi adeguato, peraltro, alla vastità ed eterogeneità dei temi trattati. Costituiscono infatti patrimonio dello Stato i beni posseduti a titolo di proprietà privata, i crediti e le partecipazioni, i debiti a medio e lungo termine, i residui passivi perenti nonché le risultanze derivanti dalla gestione finanziaria dell’esercizio.
Il Sistema Informativo della Corte dei conti si articola in aree funzionali finalizzate direttamente ad attività di Controllo, Audizioni e Referto al Parlamento in tema di Finanza Pubblica centrale e locale. Il sistema consente di controllare la corretta gestione delle risorse pubbliche, il rispetto degli equilibri finanziari, la regolarità, efficacia ed efficienza dell’azione amministrativa.