Tavola disegno 1 copia

​L’attesa per la serata finale del Festival contagia i social network: l’analisi delle conversazioni raccolte su Twitter in questa settimana forniscono alcune indicazioni sui possibili vincitori di stasera

​L’attesa per la serata finale del Festival contagia i social network: l’analisi delle conversazioni raccolte su Twitter in questa settimana forniscono alcune indicazioni sui possibili vincitori di stasera

22-02-2014

Social Analysis Sanremo 2014: report della quarta serata e l’attesa per la serata finale

22/02/2014

L’attesa per la serata finale del Festival contagia i social network: l’analisi delle conversazioni raccolte su Twitter in questa settimana - 925.124 tweet in totale – forniscono alcune indicazioni sui possibili vincitori di stasera.

Era stato così, d’altra parte, nella scorsa edizione, quando il trionfatore Marco Mengoni era stato per tutto il corso della manifestazione anche il più acclamato e commentato dal popolo dei social network.

Su Twitter il podio del Festival è già deciso: Arisa, Noemi e Renga sono i vincitori social della 34 edizione della gara canora.

Questi i principali esiti che sono stati riscontrati dal monitoraggio in real time condotto da Almawave su Twitter “Social Analysis Sanremo 2014”:

La gara “social” dei Campioni

La popolarità su Twitter durante lo svolgimento del Festival si risolve in un testa a testa serrato tra Arisa (26.264 tweet che la riguardano) e Noemi (26.036 tweet): sono loro le regine “social” tra i Campioni con il maggiore buzz online, distanziando nettamente Francesco Renga al terzo posto con 17.047 tweet.

Seguono al quarto Raphael Gualazzi, quinta Giusy Ferreri, sesto Frankie Hi-NRG, mentre più staccati si classificano nell’ordine Renzo Rubino, Ron, Antonella Ruggiero, Perturbazione, Giuliano Palma, Cristiano de André e, ultimo, Francesco Sarcina.

Ma c’è un’altra graduatoria che fornisce un’indicazione più qualitativa: il sentiment positivo dei Campioni, vale a dire quali concorrenti registrano il più alto gradimento sull’insieme dei tweet opinionati positivamente nel corso del Festival.

In questo caso i tre Campioni sul podio si confermano gli stessi del buzz, ma stavolta è Noemi la più apprezzata per distacco, al primo posto e capace di attrarre il 17,4% dei tweet positivi. Al secondo posto Arisa, con il 13,3% dei commenti positivi sul totale e al terzo Francesco Renga con il10,9%. Seguono Raphael Gualazzi, Giusy Ferreri e Renzo Rubino.

Ma anche la frequenza con cui i singoli concorrenti vengono citati nei commenti su Twitter in associazione con i concetti legati alla vittoria finale conferma gli stessi primi tre classificati: stavolta è Renga il più citato, seguito da Noemi e Arisa.

Il popolo di Twitter non ha dubbi, quindi: da questa rosa ristretta di tre Campioni dovrebbe uscire il vincitore di stasera.

L’analisi della quarta serata

Le interazioni generate su Twitter nel corso della trasmissione di ieri sono state 175.141, in crescita rispetto al volume di commenti registrato nelle due serate precedenti, ma sempre al di sotto rispetto alla serata di apertura: i picchi si sono registrati intorno alle 22, con l’esibizione di Renga, Ron, Arisa e con l’ospite Gino Paoli, e dopo la mezzanotte, con l’esibizione di Paolo Nutini.

Il più commentato in assoluto tra gli ospiti è stato però Marco Mengoni (30% dei tweet), che ha collezionato giudizi molto positivi rispetto alla sua esibizione e all’omaggio a Sergio Endrigo («Accendi e vedi Marco Mengoni, la prima serata che inizia bene»).

Anche l’esibizione di Gino Paoli (26% dei tweet) riesce ad attirare molta attenzione positiva, a cominciare dai commenti positivi che si concentrano soprattutto sul brano “Il cielo in una stanza”. Ma questa è anche l’occasione per molti di tornare sul vero e proprio tormentone del Festival sui social: i commenti ironici sull’età degli ospiti («Comunque #Sanremo2014 è diventato peggio di un documentario sulle mummie egizie»).

Il 20% dei commenti riguarda Rocco Hunt, vincitore delle Nuove Proposte e già largamente “primatista” in settimana sui social network, che ne hanno evidentemente anticipato il trionfo: anche ieri ha dominato la classifica della sua categoria in termini di buzz online con 10.126 commenti, molti dei quali positivi riguardo alla sua giovane età («Vorrei sottolineare il fatto che #roccohunt sia del 1994! #giovani #sanremo2014»).

L’unico ospite internazionale, Paolo Nutini, è stato atteso fin dall’inizio della serata e a lui sono riferite il 16% delle conversazioni totali sugli ospiti, mentre decisamente una minore interazione viene prodotta dagli interventi di Enrico Brignano (5%) e Luca Zingaretti (3%).