Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale

Blockchain

Blockchain è un libro contabile distribuito che consente di effettuare transazioni non revocabili, firmate con crittografia avanzata, tracciarle e conoscere l’identità dei soggetti che effettuano le operazioni, attraverso una rete di nodi peer-to-peer che ne costituisce l’infrastruttura.

Se l’implementazione di criptomonete come BitCoin ed Ethereum è sicuramente il caso di utilizzo più noto della Blockchain, AlmavivA ne propone l’utilizzo anche in altri scenari su cui le caratteristiche di questa tecnologia permettono nuovi modelli, una sicurezza più alta e saving sulle infrastrutture centrali:

  • Certification & Storage, per certificare qualsiasi documento pubblico o privato (contratti, fatture, lettere) e asset digitale (immagini, video, testi), garantendone esistenza a una data, immutabilità nel tempo e perenne conservazione all’interno della rete. Tra i maggiori benefici: la privacy degli utenti attraverso la cifratura dei documenti lato client e server e i costi molto ridotti rispetto agli attuali sistemi di certificazione e conservazione presenti sul mercato
  • Tracking & Control, per tracciare oggetti, operazioni e scambi abilitando o disabilitando da remoto le funzionalità di tracciatura, gestire e verificare le proprietà di asset immateriali e materiali, attraverso smart-tagging e posizionamento all'interno di una supply chain. Tra i maggiori benefici: performance indipendenti dal numero di elementi tracciati e un sistema decentralizzato non controllabile da un singolo fornitore
  • Strong Authentication, con costi di gestione ridotti per autenticare device, persone, transazioni e messaggi in maniera forte e decentralizzata, gestendo permessi e autorizzazioni con un modello più flessibile, alternativo o complementare, a quello delle PKI classiche basate su certificati e CA, ma con gli stessi standard di sicurezza. Grazie a verifica e controllo decentralizzati di permessi e credenziali, i tempi di autenticazione si riducono e gli attacchi DoS diventano inefficaci
  • Distributed Internet of Things, per creare un ecosistema autonomo e in perenne evoluzione: oggetti indipendenti collaborano tra loro in modalità peer-to-peer, erogano e fruiscono di applicazioni e servizi che essi stessi creano e abilitano automazione (es. interruttori comandati da combinazioni di sensori e algoritmi). Una soluzione Open Source e senza vincoli o restrizioni tecnologiche nell’utilizzo, aperta e collaborativa verso tutti i soggetti interessati (privati, aziende, consorzi) ed estendibile nel comportamento in autonomia da parte di aziende e privati.

Tutte le soluzioni sviluppate da AlmavivA condividono un insieme di caratteristiche evolute e trasversali:

  • ​Sono perennemente attive e senza Point-of-Failure
  • Erogano applicazioni sia per l’utente, da fruire via browser o mobile, sia tra oggetti
  • Eseguono, validano e certificano le proprie transazioni
  • Garantiscono autenticità e integrità dei messaggi scambiati
  • Offuscano e cifrano dati.