Tavola disegno 1 copia

Inizia il 24 luglio la nona edizione di “Cortina InConTra”, che animerà il dibattito politico, economico e culturale italiano fino al 29 agosto

Inizia il 24 luglio la nona edizione di “Cortina InConTra”, che animerà il dibattito politico, economico e culturale italiano fino al 29 agosto

23-07-2010

AlmavivA sponsorizza “Cortina InConTra” 2010

23/07/2010

 

LogoCortinaIncontra.jpg
 

 

Inizia il 24 luglio la nona edizione di “Cortina InConTra”, che animerà il dibattito politico, economico e culturale italiano fino al 29 agosto. L'appuntamento con “l’attualità in vacanza” prevede, come di consueto, un calendario ricco di eventi nella magnifica cornice delle montagne ampezzane.

 
 

AlmavivA sostiene anche quest'anno “Cortina InConTra”, la manifestazione, nata nel 2002, che ha conosciuto un successo crescente, grazie alla sua formula di incontri-dibattiti con i nomi più importanti della politica, della cultura, della scienza e dell’arte. I numeri testimoniano il successo di pubblico: oltre 900 eventi in otto anni, oltre 3.000 ospiti sul palco, oltre 600.000 spettatori totali, oltre 1.200 ore di diretta televisiva. L’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, il Patrocinio del Consiglio dei Ministri e del Ministero per i Beni e le Attività culturali confermano l’importanza di questo appuntamento. “Cortina InConTra” è anche in diretta sul canale 901 di Sky, su Telelombardia, sul sito Cortina Incontra, Facebook e su Twitter. Grazie a Vodafone, mandando un sms al numero 340.4399018 si verrà aggiornati gratuitamente sugli eventi della manifestazione.

 
Sotto la tensostruttura dell'Audi Palace si alterneranno oltre 300 ospiti all'interno di 100 eventi. Tra personalità della cultura, dello spettacolo e della politica anche la partecipazione del Presidente Emerito della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, di 10 ministri, 10 tra viceministri e sottosegretari e del Premio Nobel Luc Montagnier.
 
Siamo orgogliosi di presentare questo calendario e questa edizione estiva 2010 - ha detto Enrico Cisnetto, editorialista, ideatore e responsabile di “Cortina InConTra”- Un'edizione capace di innovare rimanendo fedele al format iniziale”. “Orgogliosi e lusingati soprattutto dalla fiducia che i nostri sponsor, esclusivamente privati, hanno voluto rinnovarci, nonostante le difficoltà con cui si scontrano anche, per non dire soprattutto, nel periodo del dopo crisi”.
 
Tra le decine di ospiti che saliranno sul palco di “Cortina InConTra”, si segnalano i nomi di protagonisti politici e di governo come Gianni Alemanno, Fausto Bertinotti, Renato Brunetta, Alfredo Mantovano, Roberto Maroni, Altero Matteoli, Matteo Renzi, Maurizio Sacconi, Mario Valducci, Nichi Vendola, Michele Vietti, Adolfo Urso.
 
Tra gli scrittori, Sveva Casati-Modignani, Giordano Bruno Guerri, Abraham Yehoshua, Gad Lerner ed Antonio Pennacchi insieme agli altri finalisti del Premio Campiello. E ancora: il grande giornalismo, con Jean-Marie Colombani, Ferruccio De Bortoli, Vittorio Feltri, Fabrizio Ferragni, Arrigo Levi, Paolo Mieli, Michele Mirabella, Bruno Vespa.
 
Di cultura e scienza parleranno: Pier Luigi Celli, Giulio Giorello, Margherita Hack, Luc Montagnier, Umberto Veronesi, Stefano Zecchi. Mentre ci caleremo nel mondo dello spettacolo con i racconti di Pippo Baudo e Paolo Villaggio. “E se l'economia, con le riflessioni sul dopo crisi, sarà uno dei temi principali all’interno di questa edizione 2010 - prosegue Enrico Cisnetto - siamo lieti di ospitare, tra gli altri, gli autorevoli pareri di: Alessandro Profumo, Ennio Doris, Vito Gamberale e Mauro Moretti”.
 
Politica, economia e cultura, ma non solo. “Cortina InConTra’ è anche solidarietà, come sottolinea Iole Cisnetto, presidente dell’ Associazione Amici di Cortina (di cui è presidente onorario Francesco Cossiga), che in questi anni ha realizzato importanti progetti nel continente africano. “Prosegue - dice Iole Cisnetto - il nostro impegno con il programma ‘Hub for Africa’, per mettere fruttuosamente in rete l’esperienza di cinque importanti realtà no profit: la Fondazione Rita Levi Montalcini Onlus, la Fondazione Pro Africa fondata dal cardinal Ersilio Tonini, la Fondazione Umberto Veronesi, l'American Jewish Joint Distribution Committee e l’organizzazione non governativa Medici con l’Africa CUAMM”. “Quest'estate - continua Iole Cisnetto - chiediamo uno sforzo al pubblico e agli sponsor della nostra manifestazione, sempre attenti e generosi, per sostenere Progetto Mozambico: un impegno in favore di centinaia di donne e bambini sieropositivi curati e seguiti dalle mamme dell'associazione Kuplumussana”.
 
Un percorso, fatto di dibattiti e confronto da un lato e di solidarietà dall’altro, che si conferma nelle sue linee guida ma che sa anche rinnovarsi profondamente. Da settembre nascerà InConTra Srl, una grande società capace di esportare l’esperienza del marchio “InConTra”, in contesti e situazioni diverse. “E’ una sfida che raccogliamo con piacere – dice Enrico Cisnetto – per ampliare i confini della nostra esperienza e metterci alla prova, certi di un risultato di qualità, capace di stimolare come sempre il dibattito politico culturale italiano”.
 
Da questa sfida e dalla collaborazione con gli amici di Zètema e dell’Ara Pacis, nasce Roma InConTra. “Siamo felici di fare quest’annuncio in occasione della conferenza stampa per presentare l’edizione 2010 di Cortina InConTra – prosegue Enrico Cisnetto - perché la nuova sfida è perfettamente in linea con la strada imboccata a Cortina, nove anni fa. Porteremo il format vincente della cittadina ampezzana anche a Roma, convinti del contributo che saremo in grado di dare. E felici di proporre dibattiti e confronti stimolanti a partire dal prossimo autunno”.
 

Per saperne di più, vai al sito di Cortina InConTra