Tavola disegno 1 copia

Concluso l’Hack.gov di Napoli: due i progetti finalisti della challenge promossa da AlmavivA

Concluso l’Hack.gov di Napoli: due i progetti finalisti della challenge promossa da AlmavivA

06-05-2019

Concluso l’Hack.gov di Napoli: due i progetti finalisti della challenge promossa da AlmavivA

Si è conclusa la maratona di creatività e tecnologia che ha coinvolto per 48 ore oltre duecento giovani talenti provenienti da tutto il mondo presso l’Apple Developer Academy di Napoli.

Due i gruppi in finale tra quelli che hanno scelto di raccogliere la sfida di AlmavivA sull’energy sharing: i Virtual Matters con il progetto SHERENERGY, che prevede un ruolo attivo di PA e aziende nella produzione, gestione e distribuzione di energia rinnovabile con benefici in termini di riduzione del costo dell’energia e dell’impatto ambientale, e i SOSO con il progetto SOSOLAR centrato sulla creazione di una community per la condivisione energetica in edifici pubblici e privati attraverso un approccio di gamification.

 

Il team Virtual Matters: Luigi Barretta, Qinze Wang e Shing Ngan

Il team SOSO: Fabrizio Casaburi, Vasilii Martin, Wing Ho Louis Hon e Beatrice Tong

I campioni della trasformazione digitale verranno premiati stasera, al termine di una giornata dedicata alla presentazione delle migliori pratiche della pubblica amministrazione che vedrà la partecipazione del Ministro per la Pubblica Amministrazione, Giulia Bongiorno, e la presentazione da parte del segretario generale Censis Giorgio De Rita del Rapporto Agi/Censis dedicato a “Gli italiani e la Pubblica Amministrazione”.

Dodici le challenge promosse da aziende e istituzioni secondo il paradigma dell’open innovation con un montepremi di 37.500 euro: oltre all’energy sharing proposta da AlmavivA, i ragazzi si sono sfidati sui temi efficienza energetica (Eni), smart city (Tim WCAP), servizi pubblici digitali per le grandi aree urbane (Cisco), sicurezza delle stazioni (Eav), sicurezza e gestione delle folle (Ericsson), tutela delle opere d’arte (Techno Srl - Museo di Capodimonte), gestione e coordinamento rete di aree protette (WWF OASI), analisi dati in campo sanitario (Soresa), fact-checking (AgID, Agi & D-Share), open procurement (AgID, Soresa & Regione Campania), cybersecurity (NTT Data).