Tavola disegno 1 copia

MyData: Smart Region Platform

MyData: Smart Region Platform

Use Case

Sono molte le amministrazioni comunali che hanno intrapreso un processo di transizione per la costruzione di una città intelligente attraverso l'applicazione di tecnologie digitali, ma si tratta soprattutto di realtà che per le loro dimensioni possono contare sulla disponibilità di adeguate risorse sotto il profilo economico e socio-culturale.

Ma limitandosi ad analizzare i dati di una singola realtà urbana risulta impossibile comprendere alcuni fenomeni territoriali. Occorre valutare l’intero ecosistema della città, creando una infrastruttura intelligente su scala territoriale che lavori con un approccio sistemico a garanzia di una costante condivisione di visioni, obiettivi, idee e risorse fra gruppi urbani differenti.

La Regione come Hub di servizi intelligenti

Consultazione di informazioni in tempo reale, advanced analytics, reportistica: le possibilità di una piattaforma IoT distribuita sono estremamente vaste e consentono di poter erogare un importante numero di servizi.

Qualche esempio?

Manutenzione preventiva di impianti civili e asset pubblici

Tracciamento rifiuti

Monitoraggio postazioni di bike sharing

Monitoraggio colonnine di ricarica elettrica

Monitoraggio dei consumi e condizioni ambientali all’interno di immobili

Altro

Regione Veneto, il nuovo ecosistema all’interno dell’orbita MyData

Con un Focus su mobilità ciclabile e veicolare, l’ecosistema Veneto Orientale usufruisce dei servizi di Piattaforma MyData di AlmavivA con verticalizzazioni specifiche in ambito IoT e Big Data & AI. Obiettivo, fornire strumenti web e mobile che consentano di offrire servizi di pubblica utilità a turisti, cittadini e amministrazione, integrandosi con quanto già offerto dal territorio.

Info traffico

Percorsi

Servizi integrati

Punti di interesse

Statistiche globali e personali

Pianificazione interventi

Altro

La mobilità ciclabile del Veneto Orientale

+ 2.000 Km

piste ciclabili

+ 20 Mln

turisti

+ 80 €

giorno/turista ???? (Polizzi)

Altro

La mobilità ciclabile è un asset del tutto da valorizzare. Non solo per promuovere una delle più sane espressioni di eco-sostenibilità, ma anche per le possibilità che offre alla raccolta dei dati tramite i device degli utenti.

D’altra parte, il costo di un’infrastruttura di sensori lungo le piste ciclabili è piuttosto elevato e prevede opere di installazione complesse. Mentre i sensori di uno smartphone medio consentono la raccolta di molti parametri d’interesse: posizione geografica, pendenza, grado di umidità, vibrazioni, ….

Smart Services
per l’Amministrazione

I dati raccolti attraverso i device degli utenti consentono all’Amministrazione di sviluppare un centro di controllo in grado di monitorare il traffico veicolare e supportare la pianificazione di opere sull’infrastruttura.

Smart Services
per l’utente

Tramite l’utilizzo dei device come On Board Unit, chi usa la piattaforma può avvantaggiarsi di maggiori servizi a valore aggiunto: informazioni sui percorsi, ad esempio, anche grazie alle possibili sinergie con altri sistemi regionali per fornire info utili all’utente, come Veneto Outdoor.

What’s Next?

Una piattaforma come MyData può essere ampliata con nuovi flussi dati per rispondere sempre meglio alle esigenze della mobilità ciclabile del Veneto Orientale e, tramite l’ausilio di algoritmi dedicati, fornire informazioni sempre più utili ad Amministrazione e utenza: geolocalizzazione real-time in caso di smarrimento o furto del mezzo con sistema di notifica al proprietario, controllo della qualità dell’aria nei percorsi, chiamata di emergenza automatica in caso di incidente, ….

La piattaforma consente l’integrazione di diversi servizi erogati da terze parti per migliorare la user experience: monitorare la situazione del traffico, prenotare parcheggi, autobus o perfino un posto in uno stabilimento balneare e molto altro, il tutto integrato tramite piattaforma GIS.

Contatta il team PAL