Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale

2017

:

Agrifood 4.0: Blockchain for Quality Assurance - il DG Antonio Amati interviene al GreenMed Summit di Tel Aviv

Agrifood 4.0: Blockchain for Quality Assurance - il DG Antonio Amati interviene al GreenMed Summit di Tel Aviv

​13/09/2017

Il Direttore Generale Divisione IT Antonio Amati sta partecipando al GreenMed Summit in corso a Tel Aviv, la business convention bilaterale Italia/Israele che ha l’obiettivo di promuovere l’High Tech italiano verso il mercato israeliano e favorire accordi commerciali e produttivi tra le aziende leader nei settori Green Power, Smart Grid, GreenTech, Trattamento delle acque, Protezione ambientale, Ict, Digital Applications.
 
L’iniziativa, che si svolge in occasione della conferenza biennale Watec Israel 2017, una fiera internazionale dedicata alle tecnologie per il controllo dell’ambiente, mira a favorire opportunità di cooperazione tecnico-scientifica, di trasferimento tecnologico, di partnership commerciali e finanziarie a due realtà che su tali tecnologie vantano una significativa presenza, imprenditoriale e di ricerca.
 
Antonio Amati è intervenuto sul tema “Agrifood 4.0: Blockchain for Quality Assurance” al Workshop “Lazio Region: a Fast-Growing High Tech System Collaboration proposals from Institutions and Companies”, assieme a Guido Fabiani – Assessore allo Sviluppo Economico e alle Attività Produttive della Regione Lazio, Gerardo Iamunno – Vice Presidente Unindustria Lazio, Ronni Benatoff – Presidente della Camera di Commercio Israele Italia, Luigi Campitelli – Direttore Internazionalizzazione Lazio Innova.
 
Nata a supporto della criptovaluta Bitcoin, la Blockchain viene applicata con successo in vari ambiti compreso l’Agrifood: “Si tratta di un modello di collaborazione e scambio informativo trasparente - ha sottolineato Amati -, che permette di condividere le informazioni e certificare tutti i passaggi dell’intera filiera, creando valore aggiunto al prodotto e impedendo frodi o sofisticazioni".
 
Vuoi approfondire? Vai al